Juve-Napoli, c’è anche l’esposto in procura: “No al 3-0” 

Pubblicato da in data 3 Ottobre 2020

Juve-Napoli, c'è anche l'esposto in procura: No al 3-0

(Afp)

Pubblicato il: 04/10/2020 15:50

Un esposto in procura per “accertare responsabilità su minacce di sconfitta a tavolino nella partita Juventus-Napoli che il governo stesso deve bloccare”. E’ l’iniziativa dell’avvocato Angelo Pisani, presidente dell’associazione Noi Consumatori, che si aggiunge alla sequenza di eventi legati al match in calendario stasera per la terza giornata della Serie A. “Basta caos e pericoli per la salute, bisogna rispettare la Costituzione e la salute al di là di ogni business”, si legge in una nota.

“Premesso che la violazione della quarantena fiduciaria è comunque un reato penale, qualsiasi potenziale causa di contagio va evitata ed anche la Lega, se non sospende la partita e minaccia il 3-0 a tavolino per qualsivoglia squadra che si attiene al rispetto del diritto alla salute, deve fare i conti con la giustizia ordinaria e rispondere della sua condotta, perché nessuno può istigare altri a commettere violazioni ovvero imporre una partita costringendo squadre a giocare nonostante provvedimento cautelativo dell’autorità sanitaria”, afferma Pisani.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background