Libri: ‘Il potere delle persone’, dalla storica chief talent di Netflix i segreti di un successo 

Pubblicato da in data 5 Ottobre 2020

'Il potere delle persone', dalla storica chief talent di Netflix i segreti di un grande successo

Pubblicato il: 06/10/2020 17:14

La storca chief talent di Netflix, Patty McCord, svela le 8 regole d’oro delle risorse umane per far emergere e valorizzare ‘Il potere delle persone’, titolo eloquente del libro appena uscito per la Roi Edizioni. “Le persone hanno potere. Non sta a voi concederglielo. Apprezzate il loro potere, affrancatelo da politiche, procedure e approvazioni inutili e obsolete e, credetemi, faranno cose straordinarie”, dice la McCord convinta che i vecchi metodi delle Human Resources – valutazioni del rendimento, programmi di empowerment e di engagement – siano inefficaci tanto quanto è, invece, efficace una cultura basata sull’onestà e sulla responsabilizzazione dei dipendenti.

Sono otto le “regole d’oro 8 per stimolare il potere delle persone: 1.Trattare i dipendenti da adulti; 2. Aggiornarli costantemente sulla sfida che hanno di fronte; 3.Usare la massima trasparenza; 4.Discutere animatamente; 5.Costruire oggi l’azienda di domani vale a dire concentrarsi incessantemente sul futuro; 6. Mettere la risorsa giusta al posto giusto; 7. Pagare le persone in base a ciò che valgono per l’azienda. 8.L’arte di lasciarsi da buoni amici: attuare rapidamente i cambiamenti necessari per rendere l’azienda un datore di lavoro che fa curriculum. Tutti i manager possono aiutare attivamente i collaboratori in uscita a trovare nuove opportunità stimolanti.

“Abbiamo scoperto che trasmettere ai dipendenti dei valori di base e poi lasciarli liberi di metterli in pratica crea dei team incredibilmente energici e proattivi”, dice l’autrice parlando del suo operato in Netflix. Ed infatti il suo racconto è disseminato di esempi su come i manager hanno raccolto le sfide che si sono trovati ad affrontare negli anni della crescita vertiginosa della startup oggi colosso dell’entertainment e sul modo radicalmente nuovo di gestire i dipendenti per sfruttare a pieno il loro potenziale, dando libertà di azione alle persone senza però votarsi al caos. Così facendo, quando i dipendenti sentono di avere più potere e più controllo sulla propria carriera si sentono anche più sicuri. E, come spiega Patty McCord, i risultati si vedono. La realtà di Netflix parla da sé.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background