Napoli sconfitto a tavolino, k.o. la squadra femminile 

Pubblicato da in data 6 Ottobre 2020

Napoli sconfitto a tavolino, k.o. la squadra femminile

Foto Fotogramma

Pubblicato il: 07/10/2020 16:08

Sconfitta per 3-0 a tavolino per il Napoli femminile. E’ la sanzione inflitta dal giudice sportivo alla squadra nel match casalingo di Serie A contro l’Inter. Il club partenopeo è stato punito perché “non ha inserito nella distinta di gara né era presente in panchina il medico sociale”, come si legge nelle motivazioni.

Il Napoli “ha così violato le norme dell’art. 66 N.o.i.f. che impone alle squadre ospitanti l’obbligo della presenza del medico sociale prevedendo che in sua assenza la gara non avrebbe dovuto prendere inizio. Non può ritenersi rilevante l’errore dell’arbitro che, con grave mancanza, abbia fatto disputare la gara”, evidenzia ancora il giudice sportivo.

Il club partenopeo ha inoltre violato le norme che impongono alle società di inserire negli elenchi ufficiali di gara un numero minimo di 11 giovani calciatrici. Oltre allo 0-3 a tavolino, il Napoli dovrà pagare una multa di 3mila euro. Sara Sibilio, dirigente accompagnatore del club che ha redatto la distinta, è stata infine inibita per due mesi, fino al 7 dicembre 2020.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background