Calcio, Ricciardi: “Rivedere e adeguare protocollo a situazione epidemica” 

Pubblicato da in data 7 Ottobre 2020

Calcio, Ricciardi: Rivedere e adeguare protocollo a situazione epidemica

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 08/10/2020 09:11

“Mi fermerei a fare una riflessione, rivedendo il protocollo” sul mondo del calcio in epoca Covid “e adeguandolo alla situazione epidemica, auspicando di invertirla. Perché se noi invertiamo questa curva possiamo praticamente fare tutto, mentre se la curva continua a crescere purtroppo dobbiamo limitarci”. Lo spiega Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute per l’emergenza Covid-19 e ordinario di Igiene generale e applicata alla Facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università Cattolica di Roma, ospite di ‘Agorà’ su Rai3.

Ricciardi: “Per ogni caso noto almeno 5-6 non noti”

“Il protocollo che è stato elaborato a maggio” per la ripartenza del calcio, ricorda l’esperto, “è stato elaborato in un momento in cui la situazione epidemica era completamente diversa. Era una situazione sotto controllo, in cui avevamo messo la curva” dei contagi “in appiattimento, mentre adesso è il contrario: abbiamo una crescita importante e se non la conteniamo – torna ad ammonire Ricciardi – può diventare ancora più importante”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background