Usa, Biden oltre soglia 270 grandi elettori necessaria per vincere 

Usa, Biden oltre soglia 270 grandi elettori necessaria per vincere

(Afp)

Pubblicato il: 08/10/2020 16:11

Il candidato democratico Joe Biden supera per la prima volta la soglia critica dei 270 grandi elettori necessaria per la vittoria alle elezioni presidenziali di novembre, secondo le previsioni elettorali della Cnn. Sulla base dei sondaggi, l’emittente classifica come “solidamente democratici” 17 Stati che pesano per 203 elettori, a cui si aggiungono nove Stati e distretti elettorali tendenti verso i democratici che portano in dote altri 87 voti. In totale si arriva a 290.

Il presidente Donald Trump può contare su 20 Stati “saldamente repubblicani”, che però portano solo 125 voti, mentre solo il Texas con i suoi 38 voti figura nella categoria degli stati tendenti verso i repubblicani. Sono invece 6 gli stati e le circoscrizioni elettorali considerati in bilico, con una dote di 85 voti. Secondo la Cnn, Biden è in gran vantaggio fra le donne, gli indipendenti, i laureati e non bianchi, ma è ormai anche competitivo fra gli elettori maschi, i bianchi e gli anziani, dove Trump era in vantaggio nel 2016.