Covid, comitato vittime Noi denunceremo: “Altre 150 denunce” 

Pubblicato da in data 8 Ottobre 2020

Covid, comitato vittime Noi denunceremo: Altre 150 denunce

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 09/10/2020 10:05

Il comitato delle vittime per il coronavirus ‘Noi Denunceremo’ depositerà presso la procura di Bergamo altre 150 denunce, per un totale di quasi 300, il prossimo giovedì, 15 ottobre, alle ore 9.30.

“Dopo trentaseimila morti ufficiali ed altre migliaia ufficiose che non rientrano nella conta perché morte soffocate nel letto di casa o in qualche Rsa senza un tampone mentre gli ospedali esplodevano, non solo non abbiamo assistito ad alcun rappresentante delle istituzioni che si sia fatto spontaneamente da parte, ma sia il presidente del Consiglio che il Presidente di Regione Lombardia hanno iniziato una campagna mediatica regionale, nazionale ed internazionale che ne esaltasse le gesta in quei drammatici mesi”, sottolinea il presidente del comitato, Luca Fusco.

“Noi – dice – non abbiamo paura della verità. E non abbiamo paura a dire che non ci siamo trovati di fronte ad una pandemia, ma al più grande scandalo sanitario dell’intera storia repubblicana. Lo proveremo in tutte le sedi, incluse quelle penali”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background