Pil, per Fitch crollo del 10% nel 2020: debito vola al 161% 

Pubblicato da in data 8 Ottobre 2020

Pil, per Fitch crollo del 10% nel 2020: debito vola al 161%

(Fotogramma)

Pubblicato il: 09/10/2020 16:42

Per l’agenzia Fitch nel 2020 il calo del Pil italiano sarà del 10%, un crollo che farà volare il rapporto debito/Pil al 161%, un dato preoccupante che rende ancora più cruciale rilanciare la crescita, assieme a “un utilizzo efficace del Recovery Fund dell’Ue”. In una analisi dedicata al nostro paese l’agenzia formula così stime più pessimistiche rispetto a quelle proposte dal governo italiano (che vede il calo 2020 al 9% e un debito ‘solo’ al 158%) anche per il prossimo anno, quando la ripresa potrebbe fermarsi al 5,4% – contro il +6% ipotizzato dal Mef – e di conseguenza una riduzione del debito al 158,5% del Pil, contro il 155,6% stimato dal nostro governo.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background