Speroni: “I soldi del vitalizio? Se me li danno non li butto via”  

Pubblicato da in data 8 Ottobre 2020

Speroni: I soldi del vitalizio? Se me li danno non li butto via

(Fotogramma)

Pubblicato il: 09/10/2020 15:10

”Se me li danno questi soldi, li prendo, non è che li butto via…”. Sorride Francesco Speroni, esponente storico della Lega, alla notizia che grazie alla decisione della Commissione contenziosa del Senato potrà recuperare il vitalizio mensile, compresi gli arretrati, guadagnato durante l’attività parlamentare, che dal primo gennaio 2019 erano stati ‘tagliati’.

L’ex senatore del Carroccio si fa serio e dice all’Adnkronos: ”C’è un organo giurisdizionale, come se fosse un tribunale”, la Commissione presieduta dal senatore azzurro Giacomo Caliendo, “che riconosce ci sia stata una violazione di un diritto. E’ come quando fai causa all’Inps e la vinci…“.

Speroni, attuale segretario di Busto Arsizio della Lega Nord, rifiuta le accuse di privilegiato e di esponente della casta, che prende soldi in periodo di emergenza Covid con l’economia che va giù: ”In tutto il mondo ci sono cause per il riconoscimento dei diritti e il risultato di tutte queste cause può essere che a qualcuno venga riconosciuto il diritto di prendere dei soldi. Può essere una causa di risarcimento danni, una causa di lavoro e così via. Ora non è che chiunque veda riconosciuto il diritto di avere dei soldi debba poi rinunciarvi, perché siamo in un periodo di pandemia o c’è qualcun altro in difficoltà economica…”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background