Nobel Krugman: “Trump dal balcone come Mussolini”  

Pubblicato da in data 9 Ottobre 2020

Nobel Krugman: Trump dal balcone come Mussolini

(Afp)

Pubblicato il: 10/10/2020 15:12

“Come in molti hanno notato, il previsto discorso di Trump da un balcone della Casa Bianca è una diretta emulazione di Mussolini, l’uomo che ha coniato il termine ‘fascista’”. Lo scrive su Twitter il premio Nobel per l’economia ed editorialista del ‘New York Times’ Paul Krugman, in un riferimento al primo evento ‘pubblico’ di stasera del presidente americano, da quando venerdì scorso è risultato positivo al coronavirus: Trump si rivolgerà ai partecipanti di una manifestazione ‘law and order’ dal Blue balcony della Casa Bianca.

Trump al balcone come Mussolini? Per lo storico americanista Massimo Teodori è un paragone forse un po’ troppo “facile” con una “tragica esperienza storica”, mentre il presidente americano “per il momento è solo una caricatura megalomane e narcisistica di un autocrate”. “Krugman si è lasciato trasportare dal facile paragone del discorso dal balcone, Piazza Venezia come Casa Bianca”, ha detto Teodori all’Adnkronos commentando il tweet del Nobel per l’economia.

“Personalmente ritengo che si debba usare il termine ‘fascista’ e l’immagine di Mussolini solo nel contesto storico appropriato. Il fascismo mussoliniano fu una tragica esperienza storica nella seconda guerra mondiale accanto ad Hitler, mentre Trump per il momento è solo una caricatura megalomane e narcisistica di un autocrate che aspira ad avere poteri più forti e assoluti di quello che la democrazia politico-istituzionale americana consente. C’è solo da augurarsi che il presidente non porti alle violente conseguenze il folle proposito di non riconoscere l’avversario che dovesse vincere le elezioni del 3 novembre”, ha affermato Teodori, professore ordinario di storia e istituzione degli Stati Uniti.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background