Covid, Lopalco: “Mezzi pubblici non vanno demonizzati” 

Pubblicato da in data 12 Ottobre 2020

Covid, Lopalco: Mezzi pubblici non vanno demonizzati

Foto Fotogramma

Pubblicato il: 13/10/2020 19:14

“I mezzi pubblici, con l’adeguata precauzione nell’utilizzarli, non devono essere demonizzati. Se tutti indossano la mascherina, se non l’abbassano in viaggio, e se tutti, una volta scesi, si sanificano le mani con il gel, i mezzi di trasporto non si trasformano in grandi diffusori di patologia”. A rassicurare è Pierluigi Lopalco, epidemiologo dell’università di Pisa e assessore alla Sanità designato della Regione Puglia.

“Ovviamente – aggiunge Lopalco all’Adnkronos Salute – in un mondo perfetto, se potessimo triplicare il parco macchine, sarebbe una bella cosa e aiuterebbe. Ma se vogliamo essere pratici, usiamo le precauzioni che tutti ormai conosciamo” .

Per quanto riguarda la continua crescita dei casi che si registra ormai da diverse settimane “si chiama pandemia, purtroppo. E per il momento dobbiamo conviverci. E dobbiamo cercare di rallentare la velocità di trasmissione per evitare l’impatto sul servizio sanitario”, conclude Lopalco.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background