Covid, il Pio Albergo Trivulzio chiude alle visite dei parenti 

Pubblicato da in data 13 Ottobre 2020

Covid, il Pio Albergo Trivulzio chiude alle visite dei parenti

(Fotogramma)

Pubblicato il: 14/10/2020 16:06

Il Pio Albergo Trivulzio chiude l’accesso ai parenti degli ospiti presenti nella Rsa milanese. “A causa del riscontro dell’andamento epidemico in repentina e continua crescita sul territorio nazionale – si legge nella comunicazione inviata dal Pat ai familiari – l’unità di coordinamento aziendale ha disposto la chiusura delle visite ai parenti dal 9 ottobre 2020“.

“Proseguono – si legge ancora nella comunicazione – il servizio delle videochiamate, il progetto chiamata proattiva e il servizio di chiamata di aggiornamento delle condizioni cliniche di ospiti e pazienti al fine di garantire la comunicazione con i familiari”.

Le visite sono chiuse da venerdì, quindi, e per i parenti non è più possibile accedere alla struttura. “Hanno detto che rafforzeranno il servizio delle videochiamate, vedremo – spiegano all’Adnkronos dal comitato per le vittime del Trivulzio -. La chiusura è stata disposta per l’avanzamento dei contagi in Lombardia, visto che la situazione si è fatta più pericolosa in generale. Non c’è una scadenza alla chiusura, aspettiamo di capire quando riapriranno”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background