Meteo, mezza Italia sott’acqua: ecco dove 

Pubblicato da in data 13 Ottobre 2020

Meteo, mezza Italia sott'acqua: ecco dove

Pubblicato il: 14/10/2020 08:49

Un nuovo vortice depressionario è pronto ad approfondirsi nei pressi delle nostre regioni settentrionali, pilotando una perturbazione che farà finire sott’acqua mezza Italia a partire da oggi, riportando la neve sulle Alpi e sulle vette appenniniche.

Il team de iLMeteo.it comunica che già da stamattina deboli piogge stanno colpendo il Nordovest, segnatamente il Piemonte orientale, la Lombardia occidentale e gran parte della Liguria: rovesci anche moderati potranno invece interessare Milano, Genova e lo spezzino. Situazione inizialmente più tranquilla altrove, eccezion fatta per Campania, Calabria tirrenica e Sardegna meridionale, dove potranno formarsi dei piovaschi irregolari. Entro le ore serali il peggioramento coinvolgerà in misura maggiore il settore tirrenico centro-settentrionale: abbondanti piogge e locali nubifragi sono attesi in Toscana, specie lungo i litorali e sull’Isola d’Elba, ma anche all’interno, fino a Pistoia e a Firenze.

Il perdurare del ciclone, continuamente alimentato da aria fredda proveniente dal Nord Europa, darà vita a una giornata di giovedì 15 tipicamente autunnale, con il maltempo che coinvolgerà tutto il Paese. I fenomeni più intensi si registreranno sul Piemonte, sulla bassa Lombardia (soprattutto il mantovano), interessando l’alta Pianura Padana, tutto il Triveneto e gran parte dell’area alpina e prealpina, dove la neve tornerà a fare capolino intorno a 1400 metri. Prevista acqua alta a Venezia (130 cm) a causa dei forti venti di Scirocco. Sull’Appennino Centro-Settentrionale la quota delle nevicate sarà intorno ai 1700 metri. Il maltempo interesserà anche alcuni tratti del Sud, insistendo in particolare sull’area tirrenica.

Il team de iLMeteo.it avverte che venerdì 16 il centro di bassa pressione si allontanerà verso i Balcani, condizionando ancora un po’ il tempo sulle regioni centro-settentrionali.

Oggi – Al nord, maltempo diffuso. neve sulle Alpi occidentali sopra 1200 metri. Centro: forti piogge e temporali su tutte le regioni. Sud: peggiora fortemente sulla Campania, altrove bel tempo prevalente.

Giovedì 15 – Al nord, precipitazioni a carattere sparso su tutte le regioni. Neve sulle Alpi sopra 1300 metri. Centro: piogge anche intense sulle regioni tirreniche e sul nord della Sardegna. Sud: condizioni di spiccata instabilità su tutte le regioni.

Venerdì 16 – Al Nord, cielo molto nuvoloso con precipitazioni sparse al Nordest. Neve sopra 1400 metri. Centro: diffusa instabilità su regioni tirreniche, Umbria, Nord della Sardegna e Marche. Sud: qualche pioggia sulla Campania e rilievi calabresi.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Leggi altri articoli

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background