Bufera social su sponsor Juve che ironizza sul 3-0 a tavolino e -1 al Napoli 

Bufera social su sponsor Juve che ironizza sul 3-0 a tavolino e -1 al Napoli

Pubblicato il: 15/10/2020 13:15

La decisione del giudice sportivo su Juventus-Napoli, partita fantasma mai andata in scena all’Allianz Stadium, è arrivata come una manna del cielo nel primo pomeriggio di ieri. La sconfitta per 3-0 a tavolino e un ulteriore punto di penalizzazione sono lo scotto che i partenopei devono pagare per non essersi presentati a Torino il 4 ottobre, bloccati dall’Asl campana che non riteneva opportuno viaggiare con due positivi al coronavirus in squadra, Zielenski ed Elmas, che erano (e sono) in isolamento domiciliare.

Come si dice dalle parti del Vesuvio, però, gli azzurri sono stati ‘cornuti e mazziati’. A calare il pezzo da novanta ci ha pensato, infatti, uno degli sponsor della Juventus, Socios.com, che su Twitter ha ironizzato sulla vicenda, attirando le ire degli ‘autoironici e assolutamente non permalosi napoletani’, come da nome di un’altra cliccatissima pagina Facebook. “Un tempo pazzo al Sud oggi“, scriveva ieri lo sponsor, allegando la foto, ritoccata, del meteo di Napoli con un -1° a rendere ancora più esplicito il concetto.

Crazy weather in the south today.

#Juventuspic.twitter.com/tcUkykiQOY

— Socios.com (@socios) October 14, 2020

Se non bastasse, Socios.com ha anche postato una gif, corredata di un’altra frase poco equivocabile: “Se il Napoli si unisse a Socios, l’admin verrebbe licenziato“. I commenti non sono tardati ad arrivare: tra offese irripetibili e frecciate sul cammino Champions della Juventus degli scorsi anni, i tifosi azzurri si sono dati da fare per farsi valere contro la simpatica azienda di app.

Socios.com, oltretutto, si era già pronunciata sul social di microblogging proprio il giorno della non-partita. Ripostando un tweet del centrale difensivo partenopeo Kalidou Koulibaly, che il 27 settembre aggiornava le statistiche della sua squadra facendo notare che in due partite fossero a punteggio pieno con otto gol fatti e zero subiti, il social media manager dello sponsor juventino ripeteva: “2 partite, 5 punti, 8 gol fatti, 3 subiti. Non male“.

2 partite

5 punti

8 gol fatti

3 subiti

Non male. https://t.co/Ofraz5jjyX

— Socios.com (@socios) October 4, 2020

La partita tra Juventus e Napoli non si è giocata sul rettangolo verde di Torino, ma continua a essere il match più avvincente da seguire sui social. A voi decidere chi è in vantaggio su questo nuovo terreno di gioco.