Caso Becciu, corte appello Milano: “Per Marogna carcere non necessario” 

Pubblicato da in data 29 Ottobre 2020

Caso Becciu, corte appello Milano: Per Marogna carcere non necessario

Foto AFP

Pubblicato il: 30/10/2020 13:14

Per i giudici della corte d’appello di Milano, Cecilia Marogna, la manager coinvolta nell’indagine vaticana sull’ex numero 2 della Segreteria di Stato, il cardinale Angelo Becciu, non deve stare in carcere.

Nell’ordinanza che dispone l’obbligo di presentarsi alla polizia giudiziaria si sottolinea come la donna “è cittadina italiana e vanta un indubbio radicamento sul territorio nazionale (essendo anche madre di una figlia minorenne), delinei un quadro ove la esigenza di garantire in concreto che la persona della quale è domandata la estradizione non si sottragga all’eventuale consegna debba essere tutelata da misure cautelari meno afflittive, ma ragionevolmente efficaci”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background