Salvini: “Ricevo insulti ogni giorno ma non transigo su minacce morte” 

Pubblicato da in data 29 Ottobre 2020

Salvini: Ricevo insulti ogni giorno ma non transigo su minacce morte

(Fotogramma)

Pubblicato il: 30/10/2020 12:28

“Ricevo centinaia di insulti ogni giorno, se uno mi dà dello stronzo posso anche andare avanti ma sulle minacce di morte non transigo“. Così Matteo Salvini, leader della Lega, interviene nel processo a Valerio Ferrandi, l’antagonista figlio dell’ex esponente di Prima Linea Mario, che nell’aprile 2016 scrisse sulla pagina Facebook del leader della Lega la frase: “Salvini, in nome della bellezza e dell’intelligenza. Fai un gesto nobile. Sparati in bocca”. L’imputato è accusato di diffamazione e minacce.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background