Roma, 6 chili di droga in casa: arrestato rapper degli ‘Assalti Frontali’ 

Pubblicato da in data 30 Ottobre 2020

Roma, 6 chili di droga in casa: arrestato cantante di una band rap

Pubblicato il: 31/10/2020 09:08

Un cinquantacinquenne romano, voce di una nota band musicale del genere rap, è stato arrestato dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma perché trovato in possesso di oltre 6 chili di droga detenuta nella sua abitazione nel quartiere Pigneto.

L’andirivieni di persone nei pressi della palazzina in cui abita l’uomo ha attirato l’attenzione delle Fiamme Gialle del 3° Nucleo Operativo Metropolitano che, una volta acquisiti sufficienti elementi, hanno deciso di perquisire l’abitazione del rapper rinvenendo oltre 6 chilogrammi di stupefacente, tra marijuana e hashish, oltre a bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

Il cantante è stato processato “per direttissima” dal Tribunale capitolino, che lo ha condannato a pagare una multa di 20.000 euro. La partita di droga sequestrata, se piazzata sul mercato, avrebbe potuto fruttare oltre 100.000 euro. L’operazione si inquadra nel più ampio dispositivo di contrasto ai traffici illeciti messo in atto dalla Guardia di Finanza di Roma.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background