Usa: lo storico Lichtman, ‘Biden sarà presidente come avevo predetto, mi vergogno per Trump’ 

Pubblicato da in data 5 Novembre 2020

Lichtman: Biden sarà presidente come avevo predetto, mi vergogno per Trump

Pubblicato il: 06/11/2020 18:05

E’ certo che Joe Biden sarà il prossimo presidente degli Stati Uniti d’America. Lo avevo annunciato lo scorso agosto e la predizione è stata confermata per la decima volta consecutiva dall’elezione in cui avevo predetto la vittoria di Reagan nel 1984“. Lo dice all’Adnkronos Allan Lichtman, storico e docente presso l’American University di Washington dal 1973, conosciuto per aver ideato nel 1981 il modello ‘The Keys to the White House’, che utilizza 13 criteri basati sul vero falso per prevedere se il candidato di un partito in carica vincerà o perderà le elezioni presidenziali.

“Biden supererà i 270 mark necessari per la vittoria ma mi vergogno per Trump che non accetterà la sconfitta. Mai nella storia degli Usa un candidato probabilmente perdente ha attaccato e denigrato l’integrità della democrazia americana, sollevando accuse simili. Il mondo deve essere consapevole del narcisismo di Donald Trump, un manipolatore dell’evidenza, talmente assorbito in se stesso da non riuscire a vedere la realtà che lo circonda e neanche ad accettare il verdetto di un popolo. E’ vergognoso quanto sta accadendo“.

Joe Biden non è Barack Obama, non è un personaggio carismatico ma è ciò di cui il mondo ha bisogno adesso: Non è minaccioso, è rassicurante, riconciliante, empatico. Credo che riparerà le relazioni con gli alleati grazie alla sua profonda conoscenza della politica estera e negli Usa forse riuscirà a pacificare. Noi abbiamo bisogno di un riconciliatore”. (di Roberta Lanzara)


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background