Team Trump sbaglia location, la conferenza finisce in un parcheggio 

Pubblicato da in data 7 Novembre 2020

Team Trump sbaglia location, la conferenza finisce in un parcheggio

Afp

Pubblicato il: 08/11/2020 23:11

Il Team Trump ha sbagliato Four Season, ed è così che la conferenza stampa con cui Rudy Giuliani ha denunciato il “furto” delle elezioni da parte di Joe Biden si è svolta nella surreale location di un parcheggio alla periferia di Philadelphia. Implacabili i media americani oggi insistono su questo clamoroso errore di organizzazione che appare come l’emblema delle scarse possibilità di successo del team legale a cui si è affidato il presidente per i suoi ricorsi legali contro i presunti brogli che gli avrebbero sottratto la vittoria elettorale.

Era stato lo stesso Trump ad annunciare in mattinata la conferenza stampa “al Four Season di Philadelphia”, con tutti che pensavano si trattasse dell’albergo nel centro della città. Ma poco dopo è arrivata la correzione, con l’appuntamento ai giornalisti di fronte il Four Seasons Total Landscaping, negozio di giardinaggio accanto ad un sex shop e di fronte al centro per le cremazioni Delaware Valley Cremation Center.

A questo punto anche il manager dell’albergo si è sentito di dover chiarire, sempre via Twitter: “La conferenza stampa del team del presidente Trump non si svolgerà al Four Seasons Hotel di Philadelphia”. Di fronte al clamore sui media, Giuliani ha detto che lui voleva veramente tenere la conferenza stampa in periferia e non nell’albergo del centro, senza però spiegare perché abbia scelto proprio il parcheggio del Four Season Total Landscaping.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background