Elezioni Usa, Fox ‘taglia’ portavoce Casa Bianca su accuse di frodi 

Pubblicato da in data 9 Novembre 2020

Elezioni Usa, Fox 'taglia' portavoce Casa Bianca su accuse di frodi

(Afp)

Pubblicato il: 10/11/2020 12:31

“Ehi, fermi tutti. Penso solo che dobbiamo essere molto chiari. Lei sta accusando l’altra parte di frode e voto illegale. A meno che non porti altri dettagli a sostegno delle accuse, non posso, in buona fede, continuare a mostrarvi queste immagini”. Il presentatore di Fox News Neil Cavuto ha interrotto così, rivolgendosi ai telespettatori, un intervento della portavoce della Casa Bianca Kayleigh McEnany, in cui ribadiva il rifiuto del presidente americano Donald Trump di accettare la sconfitta e muoveva nuovamente le accuse di frodi elettorali.

Parlando ai media ieri sera da un evento della campagna Trump presso la sede del Comitato nazionale repubblicano, McEnany ha affermato che i repubblicani vogliono che “siano contati tutti i voti legali e scartati tutti quelli irregolari”, spingendo Fox News – emittente tradizionalmente vicina ai repubblicani – ad interrompere la trasmissione del briefing. Secondo quanto riportato dal Washington Post, che cita fonti vicino al programma condotto da Cavuto, la decisione sarebbe stata presa dallo stesso presentatore, che in diretta ha aggiunto: “Voglio assicurarmi che ci siano basi concrete per quello che sta dicendo. Qualora dovesse presentare delle prove, saremo felicissimi di riportarla in trasmissione”.

Nei giorni scorsi, Fox News aveva suscitato le ire di Trump per aver assegnato – prima fra tutti i media americani – la vittoria a Joe Biden in Arizona, stato tradizionalmente repubblicano.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background