Vaticano, documentario accusa ex segretario Wojtyla: “Coprì abusi sessuali”  

Pubblicato da in data 9 Novembre 2020

Vaticano, documentario accusa ex segretario Wojtyla: Coprì abusi sessuali

(Fotogramma)

Pubblicato il: 10/11/2020 14:19

Un documentario della tv polacca Tvn24 denuncia il ruolo di don Stanislao Dziwisz, storico segretario di Giovanni Paolo II, nell’aver nascosto le accuse di abusi sessuali che sarebbero stati commessi da preti. Andato in onda ieri sera, “Don Stanislao” ha fatto parlare vittime di abusi, esperti della Chiesa a giornalisti investigativi, tutti uniti nel sostenere che Dziwicz coprì le notizie di abusi nel periodo in cui fu a fianco di Wojtyla dal 1978 al 2005. L’81enne cardinale ha risposto alle accuse con una dichiarazione all’agenzia di stampa polacca Pap: “Sono pronto a lavorare pienamente con la commissione” indipendente che dovrà valutare le accuse mosse nel documentario.

Ma nel giorno in cui il Vaticano rende noto l’attesissimo rapporto sul cardinale americano Theodore Mc Carrick, ridotto allo stato laicale da Papa Francesco per abusi sessuali su minori, la Conferenza episcopale polacca chiede alla Santa Sede di fare piena luce sul ruolo di Stanislaw Dziwisz. E tramite il presidente Gadecki invoca una Commissione ad hoc. Nel dettaglio, la Conferenza episcopale polacca ha espresso l’auspicio che una commissione della Santa Sede chiarisca il ruolo dell’ex segretario e amico di Papa Giovanni Paolo II, il cardinale Dziwisz, sospettato di aver occultato casi di pedofilia nella Chiesa cattolica.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background