Bologna, 19enne muore investita da ubriaco su strisce 

Pubblicato da in data 11 Novembre 2020

Bologna, 19enne muore investita da ubriaco su strisce

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 13/11/2020 00:13

Una ragazza di 19 anni è morta dopo essere stata travolta da un’auto mentre stava facendo jogging. La tragedia, si legge sul sito del Resto del Carlino, è avvenuta questa sera intorno alle 19,15 in via Frullo, vicino alla rotonda Zucchi a Castenaso.

La ragazza stava attraversando la strada sulle strisce quando è stata falciata e uccisa dal guidatore di una Opel Astra, un bolognese di 45 anni. L’impatto è stato molto violento: la giovane ha colpito prima il vetro dell’Astra, sfondandolo, poi è stata sbalzata per decine di metri. In quel punto la strada è ben illuminata. I sanitari del 118, subito accorsi in via Frullo insieme al medico, hanno tentato inutilmente di rianimare la ragazza, ma il suo cuore non ha ripreso a battere: troppo gravi le ferite riportate.

Il guidatore è stato subito sottoposto ad alcol test e, da un primo esame, è risultato avere un tasso alcolemico nel sangue oltre quattro volte il limite consentito (2,18 grammi per litro). I carabinieri di Castenaso, Granarolo e San Lazzaro che sono arrivati pochi minuti dopo l’incidente l’hanno arrestato per omicidio stradale. L’uomo si trova ai domiciliari in attesa di convalida. Ha precedenti per guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background