Ferrari: svelata la SF90 Spider, la prima scoperta plug-in del Cavallino 

Pubblicato da in data 11 Novembre 2020

Ferrari, ecco la SF90 Spider, la prima scoperta plug-in del Cavallino

Pubblicato il: 12/11/2020 14:49

Si chiama SF90 Spider ed è la prima scoperta Ferrari ibrida plug-in di serie prodotta a Maranello: il nuovo modello – svelato in un evento digitale – è, come spiega il nome, la versione a cielo aperto della nota coupé e con una potenza combinata (fra termico ed elettrico) di 1000 CV promette di collocarsi ai vertici in termini di performance, innovazione ed emozioni nella gamma del Cavallino Rampante.

Grazie all’elettrificazione il V8 turbo da 780 Cv è affiancato da tre motori elettrici (uno al posteriore e due sull’assale anteriore) che garantiscono uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 2,5 secondi mentre i 200 all’ora sono toccati in 7 secondi. Prestazioni che- nonostante l’aggravio di peso legato anche al tetto retraibile rigido – non fanno rimpiangere quelle della versione coupé, con cui condivide la trazione integrale ‘on-demand’. Al volante i fortunati clienti (visto il prezzo di partenza in Italia a 473 mila euro, circa 10% in più della versione coperta) possono selezionare attraverso un manettino quattro modalità di utilizzo della power unit (eDrive, Hybrid Performance e Qualify), potendo contare anche su un nuovo sistema di gestione del controllo dinamico della vettura, l’eSSC.

Come per la coupé anche sulla Sf90 Spider è disponibile un allestimento specifico di impostazione ‘corniola’, l’Assetto Fiorano che si distingue anche per l’impiego di materiali ad alte prestazioni che alleggeriscono la vettura di 21 kg.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background