Crimi: “Ripartire per rendere azione M5S più efficace” 

Pubblicato da in data 14 Novembre 2020

Crimi: Ripartire per rendere azione M5S più efficace

(Fotogramma)

Pubblicato il: 15/11/2020 16:37

“Vogliamo ripartire per rendere il Movimento ancora più efficace nella sua azione”, dice Vito Crimi, aprendo l’assemblea plenaria degli Stati Generali M5S, appuntamento che il capo politico pentastellato definisce “pietra miliare” nella storia del Movimento. Crimi, che esordisce -causa Covid- in un’arena virtuale, con tanto di pubblico ‘illusorio’ in platea, apre l’appuntamento in piedi, davanti a un leggio, in una sala virtuale contraddistinta prevalentemente dai colori giallo e nero, con il logo del M5S in bella vista.

Il M5S si è assunto la responsabilità del governo per evitare che l’Italia cadesse nel “baratro”, afferma il capo politico di M5S. “Siamo la prima forza politica capace di interrogarsi partendo dal basso” per riorganizzarsi e affrontare “le nuove sfide che il paese ci ha messo davanti”, ha scandito il reggente pentastellato, che ha sottolineato: “Il nostro è un percorso partito dal basso che anche oggi in quest’assemblea ha rovesciato i canoni classici… in fondo siamo quelli della democrazia dal basso e continuiamo a perseguire questi obiettivi”.

“Dobbiamo guardare avanti, vogliamo guardare avanti e crescere ancora. E’ una esigenza che è emersa già da tempo e che ci ha portati a questi Stati Generali, un momento nel quale definiamo i nuovi strumenti di cui ci doteremo per conseguire i nuovi obiettivi per continuare a realizzare il percorso di cambiamento iniziato da oltre dieci anni e per continuare ad essere forza di governo”, ha poi evidenziato Crimi, per il quale “essere forza di governo ci ha consentito di realizzare alcuni degli obiettivi che ci eravamo prefissati per il Paese: il reddito di cittadinanza, politiche ambientali come il superbonus 110%, il taglio dei parlamentari, le misure anti evasione e anti corruzione, e tante altre. Ma ancor di più, siamo riusciti a contaminare le altre forze politiche che hanno dovuto adeguarsi ad un nuovo modello basato su maggiore trasparenza e maggiore legalità, abbiamo innescato un processo di cambiamento nella politica italiana ormai inesorabile e ineluttabile, e dobbiamo andarne fieri”, ha aggiunto.

Crimi ammette che “abbiamo anche attraversato momenti difficili, non tutte le cose che ci eravamo prefissati le abbiamo raggiunte. Non si può sempre vincere, ma si può comunque imparare per migliorare la prossima volta e conseguire nuovi risultati. Questo significa crescere, questa è la mentalità che deve avere chi vuole governare la propria comunità. Governare non è uno sprint, è una gara di resistenza nella quale già si sa che arriveranno momenti critici. Bisogna accettarli, tenere duro e aspettare che passino per poi rilanciare e tornare a correre più di prima”. “Siamo la prima, l’unica forza politica che ha avuto la consapevolezza e la forza di interrogarsi, oggi, partendo dai territori e valorizzando il contributo di tutti i partecipanti, per rinnovarsi riscrivere regole, principi, organizzazione e agenda politica”, ha aggiunto il capo politico 5 Stelle.

Quanto ai due mandati, “un Movimento che vuole essere forza di governo, deve dotarsi di strumenti interni e di una organizzazione in grado di rendere efficace la sia azione. Ed è anche su questo che ci siamo interrogati. Sono confermati alcuni principi cardine della nostra storia. Nessuna deroga al limite dei due mandati per le istituzioni regionali, nazionali e europee, valorizzando comunque l’esperienza maturata nelle elezioni amministrative comunali. Necessaria una formazione permanente”.

“Il Movimento 5 Stelle – ha infine ricordato – ripudia il finanziamento pubblico ai partiti e conferma la necessità di finanziarsi con i contributi volontari dei cittadini e dei portavoce. Il nostro Movimento è fatto soprattutto di persone fisiche: una rete di persone in carne e ossa che ogni giorno ci mette passione, tempo e risorse e che deve essere valorizzata


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background