Calcio: Rise Together Foundation, nasce la Fondazione di GR Sports 

Pubblicato da in data 17 Novembre 2020

Rise Together Foundation, nasce la Fondazione di GR Sports

Pubblicato il: 18/11/2020 17:18

Nasce a Milano, dalla volontà di Giuseppe Riso – procuratore sportivo di fama internazionale – la fondazione Rise Together Foundation (https://www.risetogetherfoundation.it). E’ la prima fondazione d’impresa a essere istituita da un’agenzia di procura sportiva europea. La Fondazione si propone di dare il proprio supporto a coloro che necessitano di cure o terapie inaccessibili per motivi economici. Per raggiungere questo scopo agirà a livello locale, nazionale e internazionale per raccogliere fondi, erogando i finanziamenti in maniera diretta alle famiglie dei soggetti interessati.

I casi di cui si occuperà la Fondazione verranno selezionati grazie al contributo apportato dal Comitato Scientifico, un organo consultivo interno composto da medici e professionisti in ambito sanitario. Tra i medici che ne faranno parte, anche il primario del dipartimento materno infantile dell’Ospedale Fatebenefratelli – Macedonio Melloni, il prof. a.c. Luca Bernardo direttore dipartimento medicina dell’infanzia e dell’età evolutiva ASST Fatebenefratelli – Sacco di Milano. L’idea della Fondazione prende ispirazione dal caso del piccolo Enea, affetto da una malformazione al femore dovuta a una malattia congenita scheletrica rara. Prima del lancio della Fondazione, GR Sports Agency, tramite una raccolta fondi interna, ha dato sostegno al piccolo Enea e alla sua famiglia per la prima operazione, avvenuta lo scorso ottobre.

“Insieme alla mia agenzia crediamo moltissimo in questo nuovo progetto basato su un modello di economia sociale e solidale. Ci piace pensare che il nostro supporto non si limiti esclusivamente all’aspetto economico, ma che vada oltre, fornendo anche appoggio morale e umano”, afferma Giuseppe Riso, che precisa: “Ci siamo accorti come, specialmente durante questo periodo di emergenza sanitaria, per arrivare a grandi risultati bastano anche tanti piccoli contributi, e penso che chi sia in una condizione privilegiata abbia il dovere morale di fare di più”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background