Coronavirus Lombardia, “trend in calo in Regione, misure efficaci” 

Pubblicato da in data 18 Novembre 2020

Coronavirus Lombardia, trend in calo in Regione, misure efficaci

(Foto Fotogramma)

Pubblicato il: 19/11/2020 18:43

“La curva lombarda sta scendendo. Ed è interessante il dato negativo del saldo tra nuovi ingressi in ospedale e guariti da Covid-19. Un calo a mio parere attribuibile al fatto che i primi provvedimenti restrittivi in Lombardia sono stati presi il 22 ottobre, prima del Dpcm: le restrizioni hanno portato ad un appiattimento della curva”. Lo afferma all’Adnkronos Salute Carlo Signorelli, docente di Igiene e Sanità pubblica all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano e componente del Cts lombardo, sottolineando come l’effetto delle misure si stia vedendo prima in Lombardia rispetto ad altre regioni proprio per “l’anticipo delle misure”.

“C’è soddisfazione per i numeri di oggi in Regione – gli fa eco il virologo dell’Università degli studi di Milano Fabrizio Pregliasco, componente del Cts lombardo – Si evidenzia anche una proiezione dell’Rt migliore. Ed è interessante il dato dei ricoveri”. Oggi infatti “per la prima volta è negativo il saldo tra nuovi ingressi in ospedale e guariti da Covid-19”, sottolinea Signorelli, portando il totale dei posti occupati nei reparti della regione a 8.291 (-32). “Stiamo vedendo i risultati delle prime restrizioni. Una tendenza che speriamo di vedere confermata nei prossimi giorni. La stabilizzazione dei casi potrebbe consentire di pensare a una riclassificazione”, conclude Pregliasco.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background