Nessun evento trovato

Nessun evento trovato

Nessun evento trovato

Scherzo telefonico a Trudeau, finta Greta gli chiede di uscire da Nato  

Scherzo telefonico a Trudeau, finta Greta gli chiede di uscire da Nato

(Foto Afp)

Pubblicato il: 25/11/2020 17:10

I due comici russi Vovan e Lexus hanno colpito ancora. Stavolta, la loro vittima è stato il premier canadese Justin Trudeau al quale, durante una telefonata, hanno fatto credere che stesse parlando con l’attivista per il clima Greta Thunberg. Vladimir Kuznetsov e Alexey Stolyarov, meglio noti come Vovan e Lexus, hanno diffuso una registrazione della telefonata, nella quale offrono a Trudeau consigli sulla politica internazionale, compreso il suggerimento di fare uscire il Canada dalla Nato.

La telefonata ha termine quando Trudeau, alla richiesta della finta Greta di poter incontrare alcuni dei personaggio del cartone animato South Park, capisce probabilmente di essere rimasto vittima di uno scherzo. Tra i precedenti bersagli di Vovan e Lexus compare anche il nome di Elton John. Alla pop star fecero credere di parlare con il presidente russo Vladimir Putin, interessato a discutere i diritti delle persone gay.

Durante i 10 minuti della telefonata col premier canadese, una terza persona che finge di essere Greta Thunberg dice a Trudeau di essere preoccupata per la “crescente crisi internazionale e i rischi di una guerra mondiale”. Il premier concorda con le preoccupazioni di ‘Greta’, anche perché la telefonata risalirebbe a gennaio di quest’anno, quando per errore i militari iraniani abbatterono nei cieli di Teheran un aereo passeggeri iraniano con 176 persone a bordo.

Siete adulti, ma vi comportate come bambini”, dice la finta Greta in tono di rimprovero. “Possiamo creare un mondo dove ci sia posto per tutti. Per bianchi e neri, cristiani e musulmani, Trump e Putin. Per te e per me, per Boris Johnson e Corbyn, per Terrance e Phillip (i due personaggi canadesi di South Park)”. “Questa è esattamente la prospettiva giusta”, risponde Trudeau.

Alla richiesta di ‘Greta’ di “uscire dalla Nato” e “abbandonare le armi”, Trudeau appare meno naif e più diplomatico. “Anche io sogno un mondo nel quale i militari non siano necessari, ma sfortunatamente ancora non viviamo in quel mondo”. La finta Greta si lancia poi in una serie di critiche a Meghan Markle, accusata di “manipolare” il principe Harry. Infine, la finta attivista chiede a Trudeau di poter incontrare i due ‘canadesi’ Terrance e Phillip. A quel punto, Trudeau capisce lo scherzo e chiude educatamente la telefonata.