Covid Svizzera, 8.782 nuovi casi e 195 morti in 72 ore 

Covid Svizzera, 8.782 nuovi casi e 195 morti in 72 ore

Afp

Pubblicato il: 30/11/2020 13:40

Sono 8.782 le nuove infezioni da coronavirus confermate in Svizzera e nel Liechtenstein nelle ultime 72 ore (327.072 in totale). La tendenza alla diminuzione dei contagi si conferma. Negli ultimi tre giorni ci sono stati anche 195 decessi supplementari e 399 persone sono state ricoverate in ospedale, indica il bollettino odierno dell’Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp), che non fornisce indicazioni sull’andamento dell’epidemia di Covid-19 nel fine settimana.

I test eseguiti da venerdì (la somma dei test PCR e dei test antigenici) sono stati 54.817 con un tasso di positività del 16,0%. La Confederazione venerdì aveva annunciato 4.312 casi, giovedì 4.509 e mercoledì 4876. In media giornaliera da venerdì i casi sono stati 2.927. Una settimana fa per i tre giorni precedenti erano stati censiti 9.751 nuovi contagi. I tamponi erano stati 58.427 con un tasso di positività del 16,7%.

L’incidenza della malattia ha raggiunto i 3.784 casi ogni 100.000 abitanti dall’inizio della pandemia e 642 casi ogni 100.000 abitanti negli ultimi quattordici giorni. Il totale dei decessi è salito a 4.445 e quello dei ricoveri a 13.192, di cui rispettivamente 994 e 1699 nelle ultime due settimane. In Ticino, nelle ultime 24 ore, 128 persone sono risultate positive al virus, per un totale di 15.795 dall’inizio della pandemia. Si deplorano anche quattro decessi supplementari, il che porta il totale delle vittime a 542. Nei Grigioni, la pagina web dedicata all’evoluzione del coronavirus indica 57 nuove infezioni da ieri (5.098 in totale). Il bilancio delle vittime è rimasto immutato a 97.