Russia, guardia del corpo di Putin si suicida al Cremlino 

Russia, guardia del corpo di Putin si suicida al Cremlino

Foto Afp

Pubblicato il: 30/11/2020 15:18

Un agente dei Servizi di protezione del Presidente in Russia, un membro dell’unità direttamente coinvolta nella sicurezza personale di Vladimir Putin, si è tolto la vita mentre era in servizio al Cremlino. Secondo quanto hanno testimoniato i suoi colleghi al canale Telegram Baza, di solito bene informato sulle attività delle forze dell’ordine, a provocare il suicidio sarebbero stati i turni estenuanti e l’indifferenza dei vertici del Servizio alle sue richieste.