• Playtheone energy

  • Playtheone energy

  • Playtheone energy

Covid Italia, 21.052 contagi e 662 morti  

Covid Italia, 21.052 contagi e 662 morti

Pubblicato il: 05/12/2020 18:31

Sono 21.052 i nuovi contagi da coronavirus in Italia secondo i dati diffusi oggi nel bollettino del ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 662 morti che portano il totale a 59.514 dall’inizio dell’emergenza legata all’epidemia. I tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore sono 194.984. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 3.517 (-50).

SPERANZA – Il 2021 “sarà speriamo l’anno giusto per mettersi finalmente alle spalle questi mesi così difficili. Sarà l’anno in cui avremo un vaccino sicuro ed efficace, cure sicure ed efficaci, e io penso che dagli anticorpi monoclonali possano arrivare le risposte che aspettiamo sul piano delle cure”. Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervistato su SkyTg 24 a ‘Live In’.

VACCINI – Sarà il sito della Difesa a Pratica di Mare l’hub nazionale di stoccaggio per la campagna di vaccinazione anti-Covid 19 che il governo italiano sta approntando. Lo annuncia, d’accordo con il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini ed il ministro della Salute Roberto Speranza, il Commissario Straordinario all’emergenza Domenico Arcuri.

ZONE ROSSE – “Almeno fino all’Epifania avremo una stratificazione delle regioni in 3 colori: giallo, arancione e rosso. Una strategia di mitigazione” essenziale contro Covid-19, anche se “i numeri sono in miglioramento, ma questo deve servire come messaggio motivazionale. E le prossime settimane saranno cruciali”. Lo ha detto Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità e componente del Cts a di Sky Tg24 Live In Courmayeur.

LOMBARDIA – Sono 3.148 i nuovi contagi da Covid in Lombardia secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 111 morti. I tamponi effettuati sono 31.193, per un totale di 4.253.306. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 10%. In calo i ricoveri in terapia intensiva: sono 805 (-17), mentre i ricoverati non in terapia intensiva scendono a 6.554 (-238).

PIEMONTE – Sono 1.456 i nuovi contagi da Coronavirus in Piemonte secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati comunicati altri 62 morti, di cui 6 oggi. I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono pari al 9,6% dei 15.100 tamponi eseguiti. Dei 1.456 nuovi casi, gli asintomatici sono 665 pari al 45,7%.

CAMPANIA – Sono 1.521 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania dall’analisi di 18.636 tamponi. La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi processati oggi è pari all’8,1%. Dei 1.521 nuovi positivi, 138 sono sintomatici e 1.383 sono asintomatici. Il totale dei casi di coronavirus in Campania dall’inizio dell’emergenza sale a 163.741, mentre sono 1.677.237 i tamponi complessivamente analizzati.

LAZIO – Sono 1.783 i nuovi contagi da Coronavirus nel Lazio secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 32 morti.

EMILIA ROMAGNA – Sono 1.964 i nuovi contagi da Coronavirus in Emilia Romagna secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 52 morti.

TOSCANA – Sono 769 i nuovi contagi da Coronavirus in Toscana, secondo il bollettino di oggi. Si registrano altri 41 morti. Da domani la regione passerà dalla zona rossa alla zona arancione.

FRIULI – Sono 755 i nuovi contagi da Coronavirus in Friuli Venezia Giulia secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 21 morti. La percentuale di positivi è pari al 9,61 per cento dei 7.853 tamponi eseguiti. Ai 21 decessi da Covid-19 registrati si aggiungono ulteriori 10 decessi pregressi inseriti oggi a sistema e afferenti al periodo 8 novembre – 2 dicembre.

SICILIA – Sono 1.240 i nuovi contagi da Coronavirus in Sicilia secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 34 morti. I tamponi processati sono stati 10.026. Nella Regione il numero complessivo dei positivi è pari a 39.540. I guariti sono stati 1.016. Degli attuali positivi i ricoverati con sintomi sono 1.431, mentre si trovano in terapia intensiva 216 pazienti.