Terremoto, a Milano scossa magnitudo 3.9 

Terremoto, a Milano scossa magnitudo 3.9

(Fotogramma)

Pubblicato il: 17/12/2020 17:12

Scossa di terremoto in provincia di Milano. Il sisma è stato registrato dalla Rete Sismica Nazionale alle ore 16.59 con una magnitudo di 3.9, secondo i i dati aggiornati e rivisti dall’Ingv, che ha individuato l’epicentro in provincia di Milano, a 4 chilometri da Pero, 6 chilometri a ovest di Milano, a una profondità di 56 chilometri.

Il sito dell’Ingv, in un primo momento, è andato in ‘down’ per le troppe richieste di accesso. A Milano la situazione è “tranquilla” e al momento non si registrano danni né criticità da rilevare, spiegano dalla centrale operativa i vigili del fuoco.

”La scossa si è sentita molto bene, percepita da tanti cittadini che si trovavano nelle abitazioni e negli uffici, al momento non sono segnalati danni, ma è in ancora in corso un confronto con polizia locale e Protezione civile per avere un quadro preciso della situazione” dice all’Adnkronos Fabio Bottero, sindaco di Trezzano sul Naviglio. ”E’ stato come se fosse un forte spostamento di aria – dice – percepibile per qualche secondo. L’ultima scossa così forte l’abbiamo registrata circa 20 anni fa”.

L’Ingv spiega che “nel periodo recente, dal 1985 a oggi, la regione è stata interessata da una sismicità moderata: si sono verificati 9 terremoti di magnitudo pari o superiore a 3.0 e circa 100 di magnitudo pari o superiore a 2.0 in un raggio di 50 km attorno Milano. Sono stati solo 2 i terremoti nelle vicinanze della zona epicentrale di oggi: un evento di magnitudo 3.0 nel 2002 ed uno di magnitudo 3.4 nel 2005, entrambi a sud-ovest di Milano”.