Variante Covid, Rezza: “Non sembra alterare aggressività” 

La variante Covid che sta circolando in questo momento a Londra e nel sud est dell’Inghilterra “presenta delle mutazioni sulla proteina di superficie del virus. Nonostante si ipotizzi che queste mutazioni possano aumentare la trasmissibilità del virus, non sembrano alterare né l’aggressività clinica né la risposta ai vaccini”. Lo ha detto il direttore della Prevenzione del ministero della Salute, Giovanni Rezza, in un videomessaggio.