Nessun evento trovato

Nessun evento trovato

Nessun evento trovato

Vaccino Moderna oggi a Fauci e sanitari in prima linea 

Vaccino Moderna oggi a Fauci e sanitari in prima linea

(Afp)

Pubblicato il: 22/12/2020 10:36

I National Institutes of Health (Nih) americani danno il via alle vaccinazioni anti-Covid per i sanitari in prima linea nella lotta contro la pandemia di coronavirus Sars-CoV-2. Durante un evento che sarà trasmesso in live streaming alle ore 10 locali (le 16 italiane), il vaccino di Moderna mRna-1273 verrà somministrato a 6 dipendenti dell’Nih Clinical Center alla presenza del segretario del Dipartimento di Salute e Servizi umani (Hhs) Alex M. Azar II, del direttore Nih Francis S. Collins, del direttore dell’Istituto nazionale di Allergie e Malattie infettive (Niaid) Anthony S. Fauci, e di Colleen A. McGowan dell’Ufficio dei Servizi di ricerca Nih. Anche loro riceveranno il vaccino.

Dopo questo evento di lancio, il prodotto-scudo verrà somministrato anche ad altri sanitari del Centro clinico Nih, grazie a una prima fornitura di 100 dosi vaccinali. Gli Nih prevedono una nuova spedizione la prossima settimana, con un numero considerevole di dosi destinate agli operatori sanitari di primo livello impegnati nel contrasto all’emergenza pandemica.

L’appuntamento annunciato segna “un traguardo scientifico epocale e dimostra la fiducia che la leadership di Hhs e Nih ripone nei vaccini sviluppati dal governo degli Stati Uniti con il supporto di Operation Warp Speed ​​e Biomedical Advanced Research and Development Authority (Barda). Questo risultato scientifico senza precedenti – sottolineano dagli Nih – arriva meno di un anno dopo l’identificazione del genoma del virus Sars-CoV-2. Insieme ai partner, i ricercatori del Vaccine Research Center Nih hanno progettato, realizzato e testato con successo un vaccino che in studi clinici su larga scala ha dimostrato un’efficacia superiore al 94%”. Il prodotto, sviluppato congiuntamente dall’americana Moderna e dal Niaid, ha ricevuto la settimana scorsa l’autorizzazione all’uso di emergenza dall’agenzia regolatoria Usa Food and Drug Administration (Fda).