Verona-Inter 1-2, gol di Lautaro e Skriniar 

Verona-Inter 1-2, gol di Lautaro e Skriniar

(Fotogramma/Ipa)

Pubblicato il: 23/12/2020 20:43

Settima vittoria di fila in campionato dell’Inter che si impone 2-1 in trasferta sul Verona e passa, almeno per un paio d’ore in testa al campionato. I nerazzurri vincono al ‘Bentegodi’ grazie alle reti di Lautaro e Skriniar che vanificano il gol del momentaneo 1-1 di Ilic. La squadra di Conte sale a quota 33 in classifica, a +2 sui cugini del Milan, impegnati tra pochi minuti a San Siro contro la Lazio. I gialloblù restano noni con 20 punti.

Dopo un primo tempo equilibrato e avaro di emozioni gli ospiti sbloccano il match al 7′ della ripresa con uno splendido il gol di Lautaro: Hakimi crossa dalla destra e trova la volée del 23enne argentino, destro che bacia il palo e s’insacca alle spalle di Silvestri.

La squadra di Juric non molla e trova il pari al 18′: discesa di Faraoni sulla destra che mette al centro, cross comodo per la presa di Handanovic che se lo lascia sfuggire: sorpreso anche Skriniar che si fa anticipare da Ilic per il tap-in dell’1-1. Il 19enne serbo diventa così il goleador più giovane di questo campionato.

Dura poco però la gioia dei padroni di casa perché al 24′ i nerazzurri si riportano in vantaggio grazie al colpo di testa di Skriniar, che stacca più in alto di tutti sul cross di Brozovic e supera Silvestri. Nel finale Dimarco sfiora il 2-2 con un calcio di punizione che sorvola la traversa di pochissimo. Nel recupero annullato il gol del tris a Lukaku. Il belga va a segno su assist di Hakimi ma si libera con un fallo dalla marcatura di Magnani.