Covid Italia, Iss: 190 morti sotto 40 anni, in maggioranza uomini 

Covid Italia, Iss: 190 morti sotto 40 anni, in maggioranza uomini

Pubblicato il: 24/12/2020 16:27

Sono 737 su 63.573 – pari all’1,2% – i pazienti positivi a Sars-CoV-2 morti sotto i 50 anni, e 190 di questi avevano meno di 40 anni (117 uomini e 73 donne con età compresa tra 0 e 39 anni). E’ quanto emerge dal report ‘Caratteristiche dei pazienti deceduti positivi all’infezione da Sars-CoV-2 in Italia’ realizzato dall’Istituto superiore di sanità e aggiornato al 16 dicembre.

Di 41 pazienti di età inferiore a 40 anni non sono disponibili informazioni cliniche; degli altri pazienti, 130 presentavano gravi patologie preesistenti (patologie cardiovascolari, renali, psichiatriche, diabete, obesità) e 19 non avevano diagnosticate patologie di rilievo.

In generale, invece, l’età media dei pazienti positivi deceduti è 80 anni. Le donne sono 27.132 (42,7%). L’età mediana dei deceduti è più alta di oltre 30 anni rispetto a quella dei pazienti che hanno contratto l’infezione (pazienti deceduti 82 anni – pazienti con infezione 48 anni). Le donne che hanno perso la vita hanno un’età più alta rispetto agli uomini (donne 85 – uomini 80 anni).