• Playtheone energy

  • Playtheone energy

  • Playtheone energy

Vaccino covid, Crisanti: “Variante inglese pesa su immunità di gregge”  

Vaccino covid, Crisanti: Variante inglese pesa su immunità di gregge

(Fotogramma)

Pubblicato il: 28/12/2020 11:47

La variante inglese del covid, che appare più contagiosa, rischia di alzare la soglia necessaria per arrivare all’immunità di gregge. E’ il quadro che delinea il professor Andrea Crisanti. “Se è vero che la variante inglese ha un R0 più elevato, la soglia dell’immunità di gregge sale all’80-85%”, dice Crisanti, a L’aria che tira, dopo l’inizio della campagna di vaccinazione.

“Non ci sono elementi o giustificazioni per scegliere un vaccino o l’altro. I vaccini proteggono dalla malattia ma non sappiamo se proteggano dall’infezione. Possono rendere le persone protette ma portatori. Non credo che una persona vaccinata debba smettere di portare la mascherina o osservare determinate misure di distanziamento e di protezione”, prosegue.

Crisanti torna sulle dichiarazioni rese a novembre. “Non ho espresso nessuno scetticismo sui vaccini, ho solo detto che sulla base dei dati avrei aspettato, ho espresso una posizione critica nei confronti della mancanza di trasparenza. Non ho mai, mai espresso una posizione critica nei confronti dei vaccini. Sono emersi dati, sono stati discussi con totale condivisione. Questo ha dato conforto alla comunità scientifica. Il clamore suscitato dalle mie parole era legato esclusivamente al provincialismo del dibattito”, ribadisce. Crisanti si vaccinerà: “Non amo molto mostrarmi, la mia idea è fare il vaccino in santa pace come qualsiasi altro cittadino, senza le telecamere”.