• Playtheone energy

  • Playtheone energy

  • Playtheone energy

Farà sempre più freddo, cosa ci aspetta  

Farà sempre più freddo, cosa ci aspetta

Pubblicato il: 11/01/2021 08:52

La settimana appena iniziata sarà caratterizzata non solo dalle ultime piogge e temporali, ma anche da venti gelidi che soffieranno su tutte le regioni a causa dell’avanzare dell’anticiclone. L’instabilità atmosferica interesserà principalmente Sicilia e Calabria. Il team de iLMeteo.it avvisa che oggi, lunedì, precipitazioni interesseranno la Sardegna e a carattere sparso il basso Tirreno e l’Appennino centrale. Da martedì soffieranno venti freddi di Maestrale via via più intensi che addosseranno le precipitazioni sulle coste settentrionali della Sicilia e sulla Calabria (specie tirrenica) con temporali e nevicate sopra i 1000 metri. Sul resto d’Italia la presenza anticiclonica garantirà giornate soleggiate. Le temperature subiranno un importante diminuzione nei valori notturni che scenderanno fino a -5/-6°C sulla Pianura Padana, valori sottozero anche al Centro come a Roma, Firenze e Perugia. Di giorno invece, grazie al maggior soleggiamento, i valori tenderanno temporaneamente a salire al Nord. Da venerdì 15 e soprattutto sabato 16 la scena meteorologica subirà un altro importante cambiamento. Cominceranno a soffiare venti via via più freddi provenienti dai Balcani e ancor prima dalla Siberia. Temperature in ulteriore e sensibile diminuzione su tutta Italia con valori sotto la media anche di 10°C.

Oggi – Al nord: cielo poco nuvoloso su molte regioni. Al centro: più instabile in Sardegna. Al sud: occasionali precipitazioni sparse.

Domani – Al nord: bel tempo. Al centro: piovaschi in Molise, sole altrove. Al sud: maltempo su Sicilia e Calabria (specie tirreniche), più stabile altrove.

Mercoledì 13 – Al nord: sereno o poco nuvoloso, neve sui confini alpini. Al centro: bel tempo. Al sud: qualche piovasco sul basso Tirreno.

Da venerdì clima via via più freddo ovunque.