Biden: “100 milioni di vaccini nei miei primi 100 giorni” 

(Adnkronos)

“Cento milioni di vaccini saranno somministrati” negli Usa “nei primi 100 giorni” sotto la nuova presidenza. Lo ha ribadito il presidente eletto, Joe Biden, illustrando i dettagli del suo piano anti Covid nel corso di un punto stampa a Welmington, nel Delaware, a pochi giorni dalla cerimonia di insediamento.

Leggi anche

Biden ha spiegato che il suo progetto prevede un ruolo centrale del governo federale, con finanziamenti per i centri di vaccinazione ed il ricorso al Defense Production Act per aumentare la produzione del siero contro il coronavirus. “La campagna di vaccinazione negli Stati Uniti finora è stata un triste fallimento”, ha detto ancora Biden, aggiungendo: “Avete la mia parola: ce la faremo con questa operazione”, con il bilancio ufficiale negli Stati Uniti è salito a quasi 400mila vittime. Il presidente eletto ha quindi sottolineato che “le cose andranno peggio prima di migliorare” ed esortato la popolazione ad indossare le mascherine.