Choc in Louisiana, 15enne uccisa a coltellate in diretta social 

(Adnkronos)

Choc negli Usa, dove una 15enne è stata uccisa in diretta sui social media. L’incidente è avvenuto in un negozio di alimentari di Lake Charle, in Louisiana, e quattro ragazze sono state arrestate. Secondo quanto hanno riferito le autorità locali, l’intero omicidio è stato postato sui social. “Tutto si è svolto in diretta Facebook e Instagram. Abbiamo video di tutto ciò che è accaduto ed è molto inquietante”, ha detto o sceriffo del distretto di Calcasieu, Tony Mancuso. “L’intero omicidio è stato pubblicato sui social, non sembra esserci rimorso”, ha aggiunto.

La ragazza aggredita è morta in un ospedale locale, mentre le quattro minorenni arrestate – una di 14 anni, due di 13 e una di appena 12 anni – sono state trasferite al Centro di Detenzione Minorile.