**Tv: ecco il video incriminato Pelazza-Soncini su social Le Iene** 

Roma, 2 feb. (Adnkronos)

Le Iene pubblicano sul loro sito e sui profili social il video per il quale Luigi Pelazza è stato condannato ieri per violenza privata nei confronti della giornalista Guia Soncini. Più in dettaglio il servizio dal titolo ‘Ficcanaso nelle email delle celebrità’ è su Iene.it al link: https://www.iene.mediaset.it/2021/news/luigi-pelazza-condannato-violenza-privata-invitiamo-diffondere_982592.shtml.

Luigi Pelazza, in particolare, è stato condannato per violenza privata a due mesi di carcere, convertiti alla pena pecuniaria di 15.000 euro, e ha già annunciato che ricorrerà in Appello. E Le Iene oggi ripropongono il ‘corpo del reato’ affinché tutti possano valutare come sono andate le cose. Il servizio ‘Ficcanaso nelle email delle celebrità era, infatti, spubblicato per via del procedimento giudiziario, ma nella “massima trasparenza” la trasmissione tv ha deciso di pubblicarlo interamente sul sito Iene.it, su Facebook e su Instagram.

Nel servizio, Pelazza racconta delle indagini per l’accesso abusivo a sistema informatico, l’intercettazione illecita di comunicazioni e la violazione di corrispondenza, e cioè i tre capi di imputazione che erano contestati a Gianluca Neri, Selvaggia Lucarelli e Guia Soncini, per il furto di diverse fotografie di Elisabetta Canalis e George Clooney. Nel frattempo i tre sono stati assolti, per tre capi di imputazione su cinque per mancanza di querela, perché il Giudice ha riqualificato il fatto in un altro reato, e cioè la ‘rivelazione del contenuto di corrispondenza’. Mentre è di ieri la sentenza in primo grado nei confronti di Pelazza.