Governo, Di Maio: “Nessuno provi a dividere M5S”  

(Adnkronos)

“Io credo che il punto non sia attaccare o meno Draghi, Mario Draghi è un economista di fama internazionale che ha legittimamente e correttamente risposto a un appello del Capo dello Stato. Io credo che il punto qui sia un altro e prescinde dalla figura di Mario Draghi. Il punto qui è che la strada da intraprendere a mio avvisto è un’altra. E, come ho detto, è quella di un governo politico“. Così Luigi Di Maio durante l’assemblea M5S.

Leggi anche

“Il M5S – ha ricordato Di Maio – in questi anni ha intrapreso un percorso molto chiaro, che ci è costato anche nei consensi, ma non importa. Siamo e restiamo per un’Italia e un’Europa più forti. Questa è la via che abbiamo tracciato e questi sono i valori in cui ci riconosciamo”.

Quanto a un governo Lega-Pd a sostegno di Draghi, Di Maio è laconico: “Cosa ne penso? Staremo a vedere…”.