Salvini: “Draghi? Da altri capricci, da noi cuore oltre ostacolo” 

(Adnkronos)

Sul governo Draghi, “gli altri fanno i capricci, noi abbiamo buttato il cuore oltre l’ostacolo”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, a margine di alcuni incontri in Regione Lombardia e alla vigilia delle nuove consultazioni con il presidente incaricato.

Leggi anche

“Domani la priorità che porteremo al tavolo del professor Draghi, mentre altri si occupano di ministeri e di poltrone, sarà soprattutto la salute. C’è un modello lombardo, che è il più avanzato dal punto di vista della messa in sicurezza della popolazione e delle vaccinazioni. Proporremo al professor Draghi il modello Bertolaso”, ha spiegato ancora Salvini, continuando: “Obiettivo è quello di mettere in sicurezza entro marzo tutta la popolazione anziana residente in Lombardia. Stiamo parlando di 700mila over80. Ed entro giugno, se arrivano i vaccini promessi, tutta la popolazione lombarda a rischio. La salute -ha aggiunto- sia priorità per tutta Italia e quindi avere l’Italia in sicurezza entro l’estate sarebbe fondamentale”.