Governo Draghi, strutture da definire: spunta Bortoni per Transizione ecologica 

(Adnkronos)

Stabilita la squadra dei ministri, parte la corsa ai posti di sottosegretario. Non solo, per i nuovi dicasteri dovrà essere definita anche la struttura nel dettaglio. Per il ministero della Transizione Ecologica, a quanto apprende Adnkronos, potrebbe rientrare a Roma Guido Bortoni, ex presidente Arera, che sarebbe destinato a un ruolo tecnico di vertice.

Bortoni, laureato in ingegneria elettrica e con già alle spalle incarichi ministeriali al Mise, sarebbe destinato a ricoprire un ruolo apicale ella neonata struttura, con il compito di raccordare l’attività istituzionale con il mondo industriale. Attualmente Bortoni è consigliere del direttore generale Energia della Commissione europea, Klaus-Dieter Borchardt. Si occupa di consulenza sul completamento dell’integrazione del mercato europeo dell’energia.