Questo sito NON fa uso di cookie a fini di profilazione. Sono presenti invece cookie di terze parti per l'analisi della navigazione e l'integrazione con i social network.

OK Leggi di più
Radio Veronica
il tuo sms in diretta

HOME  PROGRAMMI  VOCI  PALINSESTO  CLASSIFICHE  PREVENDITE  GALLERY  NEWS  GIOCHI  CONTATTI
 

Adnkronos - ultima ora

17/07/2017 ore 14:50 - Nazionale - Cronaca

Migranti: sindaco Porto Empedocle, guerra tra poveri e andrà sempre peggio



Palermo, 17 lug. (AdnKronos) - "Comprendo le difficoltà dei sindaci di quelle zone, si sta innescando una vera e propria guerra tra poveri". Ai primi cittadini dei Nebrodi, da giorni impegnati in una protesta contro l'arrivo di una cinquantina di migranti in un ex hotel nel territorio di Sinagra ma al confine con il Comune di Castell'Umberto, arriva la solidarietà della collega di Porto Empedocle, la pentastellata Ida Carmina. "La legislazione andrebbe cambiata - dice all'AdnKronos - consentendo alle amministrazioni locali di essere coinvolte, informate e di poter esprimere il proprio parere. Se fosse vero quello che si è letto sulla stampa, ossia che l'ex albergo è stato negato agli sfollati dei Nebrodi e che adesso viene, invece, concesso ai migranti si tratterebbe di una discriminazione sgradevole che nulla a che fare con l'accoglienza". Insomma per la pentastellata la protesta che da giorni va in scena sui Nebrodi è "la reazione comprensibile verso ciò che sindaci e cittadini avvertono come un'insopportabile ingiustizia". Ecco perché, secondo Carmina la soluzione potrebbe essere "sistemare i migranti là dove le condizioni di vita sono migliori. Ci sono tante altre regioni che hanno un maggior benessere, un reddito pro capite più alto e minori livelli di emigrazione. Solo così si fa vera accoglienza, evitando tensioni sociali e problemi di ordine pubblico". In caso contrario, è la previsione del sindaco grillino, "andrà sempre peggio" perché davanti a "una crisi terribile" e a "condizioni economiche difficilissime" con un numero di disoccupati che cresce e con la difficoltà per molte amministrazioni locali a pagare gli stipendi "non può che crescere la rabbia e l'insoddisfazione dei cittadini". Senza contare che "oltre a quelli che ci vengono imposti - conclude Carmina - ci sono quelli che sbarcano riuscendo a eludere i controlli. Due giorni fa 150 persone sono riuscite ad approdare a Porto Empedocle, facendo perdere le proprie tracce. La Sicilia è una terra di frontiera, ma non può essere lasciata sola".


Radio Veronica One

Veronica Classic

Veronica Classic

previsioni Meteo.it

NEGRAMARO
Fino all'imbrunire
FABRI FIBRA
Stavo pensando a te
GIANNA NANNINI
Fenomenale
OFENBACH
Katchi (Feat. Nick Waterhouse)
CAPAREZZA
Ti fa stare bene
U2
You're The Best Thing About Me
CESARE CREMONINI
Poetica
BIAGIO ANTONACCI
In mezzo al mondo
MAROON 5
What lovers do (feat. SZA)
ANNALISA
Direzione la Vita

FREQUENZE

FM 93,600 MHz Torino

FM 93,400 MHz Cuneo

FM 93,800 MHz Asti, Biella, Vercelli, Novara

FM 93,200 MHz Alba

FM 93,700 MHz Ivrea, Pont Saint Martin




WebArea

OFFICIAL PARTNERS RADIO VERONICA



massaua citiplex
adnkronos news

Radio Veronica PER LA PUBBLICITA’ SU RADIO VERONICA: MASS MEDIA COMMUNICATION

Radio Veronica One
Via Massena, 60 - 10128 Torino - Italia
Tel. (+39) 011.5812111 (+39) 011.5812111 - Fax (+39) 0115812119
E-mail: info@radioveronica.it
MASS MEDIA COMMUNICATION
© 2010/2017 Radio Veronica     chi siamo | contatti Powered by www.webarea.it