SANREMO 72°

DUE COME VOI

MAMHOOD E BLANCO IPOTECANO IL PODIO

Una canzone che ha convinto (quasi) tutti e che gli ha permesso in due giorni di salire al 5° posto della classifica planetaria delle nuove uscite su Spotify. Salgono sul palco, cantano e parte l’ennesima standing-ovation (ormai un gesto che ha perso il valore di un tempo, ma tant’è). I due artisti sono divisi da dieci anni d’eta che svaniscono completamente. Sono in stato di grazia. Una canzone che di classico ha nulla ma che suona perfetta per il nuovo corso sanremese voluto da Amadeus. “Brividi” ha in se quella serena e fluida potenza di una canzone vera, strutturata alla perfezione. Le due voci si accavallano e danzano rendendo viva l’esperienza d’ascolto. Scritta a sei mani, è un gran bel pezzo che racconta l’amore nuovo, quello di questo millennio ferito da contraddizioni anche sanitarie, oltre che sociali ma che ha una speranza netta: i giovani. Con il loro linguaggio sanno raccontare sempre meglio dei più anziani, perchè si ama. Magari acerbi ma sinceri. Con questa esibizione hanno messo una seria caparra sulla vittoria. Vedremo.