On Air Now

Saviano contro Pd: “Provo vergogna per posizione su ius culturae”  

Saviano contro Pd: Provo vergogna per posizione su ius culturae

(Fotogramma)

Pubblicato il: 30/09/2019 18:03

“Con queste posizioni il Partito Democratico collasserà”. Roberto Saviano critica la posizione del Pd in relazione allo ius culturae e in particolare fa riferimento alle riflessioni di Alessia Morani: “Premetto che lo ius culturae è un principio sacrosanto ed una legge di grande civiltà ma riprendere ORA il dibattito sull’approvazione di questo provvedimento è un errore”, ha scritto la parlamentare su Facebook.

“Prima non era il momento adatto per lo ius soli per non scontentare Angelino Alfano. Oggi non lo è perché Salvini potrebbe approfittarne”, scrive Saviano. “Dispiace per le migliaia di ragazze e ragazzi italiani che vivono, studiano e amano in Italia, la cui vita rimarrà sospesa fino a quando il “sentiment” dei partiti politici dovesse mutare. Provo profonda vergogna per queste furbe posizioni giustificate in maniera ridicola”, aggiunge lo scrittore.

“Non si può rimandare una legge necessaria, perché è con leggi e riforme che inizia un percorso nuovo, non con manovre per il consenso. Con queste posizioni il Partito Democratico collasserà prima ancora di aver intercettato qualunque “sentiment” possibile”, conclude.