On Air Now
Precedente
Successivo

Napoli, crolla chiesa del Rosariello in piazza Cavour 

(Adnkronos)

Parte della facciata della Chiesa di Santa Maria del Rosario alle Pigne, in piazza Cavour a Napoli, è crollata questa mattina per cause ancora in fase di accertamento. Non si registrano feriti. La chiesa è chiusa al culto e non c’era nessuno all’interno. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e gli agenti della Polizia municipale di Napoli. Il crollo, secondo una prima ricostruzione, sarebbe avvenuto intorno alle 7.30.

Intervento in corso dalle 7:45 a #Napoli per il crollo del muro in un’abitazione adiacente alla chiesa di Santa Maria del Rosario alle Pigne, in piazza Cavour: #vigilidelfuoco al lavoro per escludere la presenza di persone coinvolte [#20dicembre 9:15] pic.twitter.com/RV4pfcEiJZ

— Vigili del Fuoco (@emergenzavvf) January 20, 2021

A crollare è stata la parte di facciata posta all’angolo tra piazza Cavour e via Stella, incrocio abbastanza trafficato durante il giorno ma che per fortuna, al momento del crollo, non era attraversato da auto o pedoni. I Vigili del fuoco sono impegnati a liberare la strada dai massi. Il locale interessato dal crollo non fa parte dell’interno della chiesa, ma è adiacente ad esso. Gli agenti della Polizia municipale di Napoli hanno provveduto a chiudere al traffico l’ultimo tratto di via Stella, dirottando le auto nelle strade interne.

La Chiesa di Santa Maria del Rosario alle Pigne, detta comunemente chiesa del Rosariello, era stata pesantemente danneggiata dal terremoto del 1980 e solo di recente è stata riaperta al pubblico. E’ nota anche per la grande statua della Vergine posta nel finestrone al centro della facciata, visibile a chiunque passi per la trafficata piazza Cavour. La statua non ha riportato danni.