Manovra, Consiglio nazionale forense: “No interventi di corto respiro”  

Scritto da il 3 dicembre 2018

La politica deve uscire dall’idea di manovre di breve durata e lavorare a manovre a lunghissima prospettiva, e non solo in tema di giustizia. La sollecitazione arriva da Andrea Mascherin, presidente del Consiglio nazionale forense, che invita il governo ad “abbandonare la strada della conflittualità e degli interventi dal respiro corto” e a “lavorare insieme per costituire una sorta di assemblea dell’economia che duri nel tempo”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background