Uccise moglie incinta, condannato all’ergastolo  

Scritto da il 4 dicembre 2018

Uccise moglie incinta, condannato all'ergastolo

(Fotogramma)

Pubblicato il: 05/12/2018 20:10

Era incinta di sua figlia e l’ha uccisa. I giudici della Corte di Assise di Siracusa hanno condannato all’ergastolo e a tre mesi di isolamento diurno il disoccupato siracusano, accusato dell’omicidio della moglie e della morte della bimba che aveva in grembo. La sentenza è arrivata dopo circa 6 ore di Camera di Consiglio. I giudici hanno sposato la tesi della pubblica accusa che, nella requisitoria, si era espressa per il carcere a vita nei confronti dell’imputato.

L’inchiesta è nata dopo il ritrovamento del cadavere della vittima, un’infermiera dell’ospedale Umberto I di Siracusa, nella casa della coppia, in via Calatabiano, nella tarda serata del 19 gennaio del 2015.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background