Investimenti in mattone restano al primo posto per gli italiani  

Pubblicato da in data 15 Luglio 2019

Investimenti in mattone restano al primo posto per gli italiani

(Fotogramma)

Pubblicato il: 16/07/2019 17:14

Gli investimenti nel mattone rimangono al primo posto per gli italiani: il 57% ha ristrutturato la casa o un altro immobile. Il dato emerge dalla nona edizione dell‘indagine sul risparmio e le scelte finanziarie degli italiani 2019 realizzata da Intesa Sanpaolo e dal Centro Luigi Einaudi. Quest’anno l’analisi si è focalizzata sugli ‘ottimisti’, su coloro, cioè che nei dieci anni di post crisi sono sempre stati attivi, ossia hanno realizzato almeno un investimento immobiliare o in un’attività economica o professionale, nuova o già esistente, hanno investito in un corso di formazione, hanno creato o allargato il nucleo familiare.

In particolare, chi ha creato, acquisito o ingrandito un’attività economica adesso copre il 53,8% del suo fabbisogno economico di famiglia. L’8,3% degli ‘ottimisti’ ha fondato, in autonomia o con un familiare, un’attività economica dopo il 2009, il 5% vi è subentrato o la ha acquistata, il 10,4% la ha ingrandita. Gli investimenti hanno riguardato per la maggior parte esercizi commerciali, ditte artigianali e studi professionali. Il 29% circa degli ‘ottimisti’, poi, ha formato o ingrandito una famiglia nell’ultimo decennio, quasi il 26% ha avuto uno o più figli e quasi il 3% ne ha adottato uno o più.

Poco meno di un quarto degli ‘ottimisti’ ha iniziato o fatto iniziare a un familiare almeno un corso di specializzazione o di formazione aggiuntiva dopo il 2009. I corsi sono stati finanziati in circa l’85% dei casi dai risparmi personali o familiari e sono le donne ad avere investito di più. Chi ha investito nel capitale umano ha dichiarato effetti positivi sull’occupazione (43%) e sul reddito (6%).

Per quanto riguarda il risparmio, tra gli ‘ottimisti’ prevale quello intenzionale, cioè diretto a scopi specifici: l’ambizione per la casa è il motivo principale del risparmio intenzionale per il 41,3%, i figli, in particolare l’istruzione, per il 21,5%. Meno sentita tra gli ottimisti è la necessità di risparmiare per la vecchiaia. Infine, quasi un quinto degli ottimisti ha un’assicurazione sanitaria e anche le polizze Ltc e le polizze vita sono leggermente più diffuse tra gli ottimisti rispetto al campione principale.

”I dati – ha commentato Giuseppe Russo, direttore del Centro Einaudi e curatore della ricerca – sembrano suggerire che l’ottimismo paga, o almeno ha pagato, e che i comportamenti proattivi nell’impiego del risparmio e del tempo sono la chiave che ha portato 4 famiglie su 10 a progredire più della media del campione, nonostante le sfide concrete cui il mondo economico, del lavoro e delle imprese, le ha sottoposte”.


Opinioni dei lettori
  1. viagra generico   On   2 Ottobre 2019 at 21:11

    En muchos casos, la ansiedad por el desempeño se desencadena por un diálogo interno negativo: se preocupa por poder lograr una erección, complacer a un compañero o eyacular demasiado pronto. La disfunción eréctil (impotencia) es la incapacidad para conseguir una erección o mantenerla con la suficiente firmeza para tener una relación sexual. Después de la cirugía de próstata, uno de los posibles efectos secundarios puede ser la alteración de la función eréctil, dado que en la mayoría de ocasiones es muy difícil preservar los nervios que intervienen en la erección y que se hallan totalmente adheridos a la próstata.

  2. cialis genérico   On   10 Agosto 2019 at 12:38

    Los problemas relacionados con la impotencia requieren la intervención del médico quien, a través de una serie de formularios y pruebas, deberá descartar la presencia de alguna enfermedad psicológica o física que pudiera producir el problema. Los tratamientos para próstata agrandada (hiperplasia prostática benigna, BPH) o cáncer de próstata pueden causar DE, al igual que algunos medicamentos recetados.

  3. viagra generico   On   9 Agosto 2019 at 17:16

    El pene se pone eréctil porque, cuando se produce la excitación sexual, la sangre llena los cuerpos cavernosos lo que produce un alargarmiento y endurecimiento del pene denominado erección. La forma bucodispersable de vardenafilo permite la toma sin agua y las comidas grasas no interaccionan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background