Berrettini si arrende a Nadal  

Pubblicato da in data 6 Settembre 2019

Berrettini si arrende a Nadal

(Foto Afp)

Pubblicato il: 07/09/2019 07:17

E’ sfumato il sogno di Matteo Berrettini che ha combattuto contro Rafael Nadal per un posto nella finale degli US Open contro Daniil Medvedev. Il tennista romano esce a testa alta da una partita di tre set in cui lo spagnolo si è imposto per 7-6 (8-6), 6-4, 6-1.

Domenica, Nadal cercherà il suo quarto titolo US Open nella sua quinta finale lì.

Matteo Berrettini non ha rimpianti per come sono andate le cose perché, insiste, è stato “coraggioso” nella sua semifinale di US Open nonostante alcune occasioni mancate. “Vincere il primo set avrebbe significato molto. Soprattutto con lui”, ha detto Berrettini. “Ero coraggioso, come ho chiesto a me stesso”.

Berrettini, che all’inizio ha sbalordito Nadal con alcuni tiri precisi, ha detto di aver bisogno di lavorare di più sul suo rovescio, ma che gli ultimi risultati lo aiuteranno a crescere. “Sto ancora imparando il tennis”, ha detto. “Sto imparando a essere pronto. Ogni incontro è importante. Ogni punto è importante. Sì, questo è sicuro”, ha concluso.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background